My Bhutan Diaries - Trek to Tiger's Nest Monastery

Fotografia di Sanchayeeta e Chandrashekhar

Solo una piccola introduzione sul monastero di Tiger's Nest, noto anche come Paro Taktsang. È un importante sito sacro buddista himalayano e il complesso del tempio e si trova nella scogliera dell'alta valle di Paro nel Bhutan. È il complesso di templi buddisti più surreale e santo nel Bhutan. Questo monastero divino è arroccato pericolosamente su una scogliera a un'altezza di 10.000 piedi sul livello del mare. Si ritiene che Guru Rinpoche popolarmente noto come Padmasambhava volò sul sito sul retro di una tigre per uccidere un demone e quindi il nome.

Si dice che un viaggio in Bhutan sia incompleto senza un trekking in questo luogo affascinante e nel monastero di Tigers Nest.

Fotografia di Sanchayeeta e Chandrashekhar

Abbiamo iniziato il nostro viaggio da Thimphu il 28 gennaio alle 7 circa per raggiungere Paro Taktsang. È a circa un'ora e mezza di macchina da Thimphu attraverso magnifiche colline color smeraldo e gorgoglii torrenti. Il nostro autista ci lasciò alla base del monastero da dove avevamo iniziato il nostro trekking. Devo dire che è stato un trekking moderatamente faticoso, e abbiamo impiegato poco più di 6 ore per completare il trekking completo.

Abbiamo affittato bastoncini di legno dalla base a circa 100 INR ciascuno. Hai anche la possibilità di pony per portarti al punto medio del trekking.

Fotografia di Sanchayeeta e Chandrashekhar

Quando abbiamo iniziato a fare trekking, siamo rimasti colpiti dalle viste mozzafiato sulla valle. Il percorso era attraverso colline densamente boscose piene di affascinanti fiori selvatici, pini e splendidi uccelli. L'iconografia risplende di colore, abilità artistica ed esecuzione abbondano ovunque.

Fotografia di Sanchayeeta e ChandrashekharFotografia di Sanchayeeta e ChandrashekharFotografia di Sanchayeeta e ChandrashekharFotografia di Sanchayeeta e ChandrashekharFotografia di Sanchayeeta e ChandrashekharFotografia di Sanchayeeta e ChandrashekharFotografia di Sanchayeeta e Chandrashekhar

Al punto medio, c'è un piccolo bar che serve bevande calde e persino cibo. È un po 'caro, ma la vista dal caffè con tè caldo è fuori parola. Ho preso il tè nero e mi è costato circa 120 INR. Avevamo preconfezionato barrette energetiche, anacardi, mandorle, torte, banane e bottiglia d'acqua per il trekking. Non avrai niente da mangiare o da bere tranne questo piccolo caffè, lungo la strada del trekking, quindi è consigliabile preimballare cibo leggero e acqua.

Fotografia di Sanchayeeta e ChandrashekharFotografia di Sanchayeeta e ChandrashekharFotografia di Sanchayeeta e ChandrashekharFotografia di Sanchayeeta e Chandrashekhar

Facevamo pause regolari perché eravamo senza fiato a causa dell'alta quota, della mancanza di ossigeno e della brezza fredda che ci colpiva. ma l'entusiasmo e le facce sorridenti delle persone locali intorno a noi ci hanno tenuti motivati ​​per tutto il viaggio. Durante il viaggio il clima cambiava costantemente da soleggiato a nuvoloso.

Fotografia di Sanchayeeta e ChandrashekharFotografia di Sanchayeeta e ChandrashekharFotografia di Sanchayeeta e ChandrashekharFotografia di Sanchayeeta e ChandrashekharFotografia di Sanchayeeta e ChandrashekharFotografia di Sanchayeeta e ChandrashekharFotografia di Sanchayeeta e ChandrashekharFotografia di Sanchayeeta e ChandrashekharFotografia di Sanchayeeta e Chandrashekhar

Poiché i templi sono tagliati dalla roccia montuosa, si trovano a diverse altezze all'interno del complesso. Dopo aver raggiunto un punto in cui puoi vedere il monastero a livello degli occhi. Ci sono più di 1000 gradini di roccia, sia in discesa che in salita, che abbiamo dovuto fare dopo quel punto. C'è un'enorme cascata sulla tua strada attraverso le scale.

Fotografia di Sanchayeeta e ChandrashekharFotografia di Sanchayeeta e ChandrashekharFotografia di Sanchayeeta e ChandrashekharFotografia di Sanchayeeta e ChandrashekharFotografia di Sanchayeeta e Chandrashekhar

La quota di iscrizione al monastero è di 500 INR. Non ti è consentito trasportare le telecamere o alcun oggetto al suo interno. Le offerte sotto forma di commestibili e denaro possono essere fatte. Siamo rimasti incantati dalla calma e dalla tranquillità del luogo. Gli incantesimi, le candele e il puro aroma del luogo etereo sono davvero un'esperienza felice.

La discesa è stata più complicata dell'ascesa in quanto era difficile sulle ginocchia e c'erano aree ripide dove hai possibilità di scivolare. La discesa fu tuttavia molto più rapida dell'ascesa. Questo è ciò che la nostra app ha mostrato quando abbiamo completato il trekking.

App di salute iOS

Eravamo estremamente stanchi alla fine del trekking, ma la sensazione di averlo compiuto e l'esperienza complessiva era fuori dal mondo. Questo sarà un ricordo che porterò con me per tutta la vita.

Per un itinerario dettagliato, scrivimi e sarò felice di aiutarti.

Saluti

Sanchayeeta

Dai un'occhiata alle nostre fotografie qui: https://500px.com/shekharmehra